Scuole Calcio: le direttive FIGC 2015-16 su misure campo, palloni, porte e tempi di gioco

Ecco le direttive FIGC (Federazione Italiana Giuoco Calcio) emanate per le attività delle Scuole Calcio Riconosciute (come l' ASD Giardini Naxos) relative alla stagione sportiva 2015-16.

In particolar modo, la Federazione (in questo schema che potete trovare sul proprio sito ufficiale) si sofferma sulle misure dei campi previste per ogni categoria della cosiddetta "attività di base" (quindi dai "piccoli amici", passando per i "pulcini" e finendo con gli "esordienti"), sui tempi di gara, le misure e il tipo di pallone e sulla misura delle porte. (clicca sull'immagine per allargare). Questi sono parametri importanti, anzi (continua...)

fondamentali, per l'attività di base dei giovani atleti che si avvicinano al mondo del calcio. Sono, in pratica, i requisiti strutturali necessari per poter offrire una formazione di qualità e specializzata a tutti i bambini e i ragazzi nati (per la stagione appena iniziata) tra il 2003 e il 2010. Oltre a ciò, è obbligatorio affidare i ragazzi ad allenatori che siano muniti di apposito patentino rilasciato dopo un corso FIGC che li ha abilitati alla professione (perché di ciò si tratta) di istruttore di Scuola Calcio.

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Paolo B. (sabato, 26 settembre 2015 11:27)

    grazie per informazioni