Torneo Brucato: convocati 3 calciatori dell' ASD GIARDINI NAXOS: ecco nomi e caratteristiche

L' ASD GIARDINI NAXOS continua a raccogliere tangibili consensi nella gestione del settore giovanile: ben 3 ragazzi appartenenti alla società del presidente Gaetano Brunetto, infatti, sono stati convocati per partecipare al prestigioso torneo "Brucato" che vedrà difronte i migliori ragazzi delle categorie Allievi e Giovanissimi di tutta la Sicilia. La prima gara giovedì 21 a Torre del Grifo contro i pari età della provincia di Catania (entrambe le categorie). Ecco chi sono i tre "alfieri" giardinesi:

Si tratta di LORIS MANNINO (Allievi), FRANCESCO CALANDRA (Giovanissimi) e VINCENZO DILETTOSO (Giovanissimi) tre ragazzi ricchi di talento e grinta che si sono meritatamente guadagnati questa vetrina per mettere in mostra tutte le loro qualità, a riprova che il lavoro svolto dalla società e dallo staff tecnico sta dando i frutti sperati. 

 

Il responsabile del settore giovanile SALVO MAZZEO è raggiante: "Il lavoro alla fine paga sempre ed è motivo di orgoglio poter annoverare tra i convocati ben 3 ragazzi dei nostri. Personalmente, tra mille difficoltà e compatibilmente all'attività lavorativa, cerco di dare il massimo per tutto il settore giovanile che sta dando soddisfazioni anche nelle categorie che erano partite male ad inizio stagione. Importante è che tutti mantengano i piedi per terra e che capiscano che la strada è ancora molto lunga e piena di insidie. Spero - continua Mazzeo - che Mannino, Calandra e Dilettoso possano fare da traino anche ad altri nostri ragazzi. A lor va tutto il nostro più sincero in bocca al lupo"

 

Vediamo, in breve, chi sono i tre atleti in questione:

MANNINO è un centrocampista centrale dall'ottima visione di gioco, abile nell'interdire e nell'impostare il gioco. E' il capitano degli Allievi Regionali allenati da mister Pippo Vitale ed è il maggior realizzatore della squadra grazie al suo tiro secco e preciso dalla lunga distanza che spesso va a segno. E' nel giro della squadra Juniores di mister Ignazio Scuderi.

CALANDRA nasce centrocampista ma ultimamente sta trovando la propria dimensione come insuperabile centrale difensivo dei Giovanissimi Regionali allenati da mister Carmelo Curcuruto, di cui è il capitano. I suoi piedi "educati" uniti alla propensione al contrasto pulito fanno di lui un elemento capace di far ripartire l'azione già dalla difesa. Efficace in zona-gol nonostante il recente arretramento.

DILETTOSO è un interno di centrocampo tutto corsa e muscoli che ama inserirsi in area ma anche andare ad aggiungersi ai compagni del reparto arretrato in caso di necessita. Punto di raccordo, quindi, tra i vari reparti, la sua maglia è sempre e costantemente tra le più sporche e sudate a fine gara. Un vero gladiatore della mediana.

 

Scrivi commento

Commenti: 0