Juniores ASD Giardini Naxos, remuntada record col Camaro! Da 0-3 a 4-3 in 45 minuti e con un uomo in meno!

Una rimonta che resterà impressa per molto tempo nei ricordi dei protagonisti di questo matto match tra le Juniores di ASD Giardini Naxos e Camaro. La reazione rabbiosa ma ordinata dei ragazzi di mister Scuderi ha emozionato i presenti e dimostrato, una volta di più, l'ottimo livello tecnico di questa "rosa" che si rende capace di fare tutto ma anche il contrario di tutto.

Inizio di marca giardinese ma ospiti in vantaggio. Non passa molto e il Giardini resta in 10 uomini per l'espulsione di FANA' e subisce anche il secondo ed il terzo gol. Primo tempo shock: 0-3 e una ripresa da giocare in inferiorità numerica.

Scuderi non stravolge la formazione ma sicuramente avrà alzato i decibel nello spogliatoio: ed infatti si materializza quella che in terra di Spagna chiamano "remuntada"!

I senatori della squadra prendono il pallino del gioco ben diretti dal solito lucidissimo SIMONE OREFICE a centrocampo: apre le danze SALVO CANTARELLA (in foto) e dopo poco lui stesso raddoppia su rigore: 2-3. I padroni di casa ci credono e CARLO RUSSO riporta le squadre in parità. Ci pensa una punizione di LELE RICCINA a sancire il verdetto finale su un clamoroso 4-3 conquistato in soli 45' e  con un uomo in meno. Arrivano altre palle-gol sui piedi di SALVO FERRAU' ma lo "Zaza di Calcarone" si risparmia per altre occasioni...

Una fortuna aver vissuto questa partita, che dà slancio per il proseguo del campionato: COMPLIMENTONI!!!!

Scrivi commento

Commenti: 0