Juniores: Sporting Taormina-ASD Giardini Naxos 5-2. La cronaca

Non inganni il risultato; il pesante passivo dei nostri Juniores sul campo della capolista Sporting Taormina non rispecchia realmente quanto visto sul rettangolo di gioco. Padroni di casa più cinici sottoporta e esperti nel gestire, anche psicologicamente oltre che tatticamente, partite così delicate e nervose; i nostri

ragazzi, nonostante una prestazione positiva, specialmente nel primo tempo, hanno pagato la poca cattiveria nei sedici metri e un calo fisico che, negli ultimi 20-25 minuti, ha di fatto chiuso la gara a favore della formazione taorminese

Nella prima frazione, chiusa sull'1-1, è stato un rigore procurato e realizzato da SALVO CANTARELLA (in foto il gol) a impattare il vantaggio iniziale dello Sporting. Nella ripresa le tre reti nell'arco di dieci minuti hanno segato le gambe e lo spirito ai ragazzi di Scuderi, rivitalizzati dall'ingresso in campo dei due "allievi" LORIS MANNINO e FEDERICO D'AGOSTINO, autore del gol del 4-2. Il rigore finale (un clamoroso abbaglio del direttore di gara, alla fine di una gara diretta male e in modo decisamente "casalingo") ha reso il punteggio esageratamente punitivo.

Nessun alibi, comunque; resta la prestazione positiva di gran parte della squadra e la sensazione di aver messo in difficoltà in molte occasioni la formazione più solida del girone.

Scrivi commento

Commenti: 0