Mister Brunetto: "Ecco come il mio GIARDINI NAXOS è arrivato in Promozione"

Tocca al nostro mister, FRANCESCO BRUNETTO (in foto, al centro, con i due senatori Varrica e Stracuzzi), raccontarci la stagione dell' ASD GIARDINI NAXOS conclusasi con la vittoriosa finale di Adrano che è valsa la Promozione.

Ecco il pensiero del responsabile tecnico della squadra:

"Fin dai primi giorni di preparazione ad agosto - attacca il mister - ho avuto ottime sensazioni dal gruppo. La "rosa" l'abbiamo formata in sinergia io e il direttore sportivo Bonanno, e quindi conoscevo la qualità tecnica dei ragazzi a mia disposizione. L'inizio è stato ottimo, poi c'è stata una flessione e un finale di campionato in tono minore che ci ha privato sia del primo che del secondo tempo, che avremmo meritato. La fase dei playoff è stata affrontata benissimo dai miei, che si sono imposti a Milo e a Bronte mentalmente ma soprattutto atleticamente, riuscendo ad offrire delle prestazioni grintose e improntate ad un bel gioco per tutto l'arco delle partite.

 La sfida di Adrano è stata una partita a sé  - analizza Brunetto - che siamo riusciti a fare nostra direi meritatamente anche perché abbiamo giocato per tutti i 120' con la stessa intensità e producendo un buon numero di occasioni da rete. Una vittoria che ci gratifica e che voglio dividere con la dirigenza, la squadra tutta e i tifosi che ci hanno voluto seguire in questa avventura."

 

Infine il mister ci tiene a sottolineare un aspetto: "Non ho mai avuto dubbi sulla bontà della mia squadra, anche e soprattutto nei periodi meno felice. Nella seconda parte del campionato abbiamo subìto tutta una serie di decisioni arbitrali a dir poco dubbie che ci hanno tolto punti preziosi meritati sul campo".

E per il futuro? Cosa ci possiamo aspettare dal prossimo campionato? "Per ora ci godiamo il momento, ce lo meritiamo. Poi inizieremo a programmare la prossima stagione"

Scrivi commento

Commenti: 0