Capitan STRACUZZI mette la quarta...Promozione: "E ora spero nella quinta..."

Non po' mancare il capitano. GIUSEPPE STRACUZZI è stato uno dei protagonisti assoluti della promozione dell' ASD GIARDINI NAXOS apportando al reparto difensivo quella dose di classe ed esperienza che in molti frangenti ha fatto la differenza. Ecco il campionato visto con gli occhi di uno dei leader della squadra:

"La società ha allestito una squadra con calciatori di categoria superiore e di ragazzi che conoscono bene la

categoria con il chiaro intento di puntare alla vittoria finale - racconta Peppe - ma i risultati non sono stati sempre all'altezza delle aspettative per via della bravura di chi ci ha preceduti. Non sono mancati anche i nostri demeriti ma aggiungerei anche tutta una serie di infortuni che ci hanno privato nel momento decisivo della stagione di elementi importanti. Ciò nonostante - continua il Capitano - siamo riusciti a ricompattarci nel finale di stagione e siamo andati a vincere le partite che contavano, sia nei due playoff, quando avevamo solo un risultato a disposizione, che la finale. Ad Adrano abbiamo affrontato una signora squadra che, come noi, ha in rosa giocatori di categoria superiore. E' stata una partita tirata e alla fine la nostra condizione mentale ed atletica hanno fatto sì che vincessimo, ancora una volta ai supplementari."

Poi Stracuzzi ci confessa un particolare: "Temevo la lotteria dei rigori, forse perché ho perso una finale in quel modo. Per fortuna questa volta abbiamo segnato prima e portato a casa una promozione che meritiamo e che condividiamo con la dirigenza e tutte le persone che ci hanno seguito, specialmente nelle ultime partite"

Infine un tuffo nel passato...e uno nel futuro: "L'ultima volta che avevo giocato a Giardini abbiamo vinto il campionato di Prima Categoria e quest'anno la cosa si è magicamente ripetuta. Il futuro? Sono alla quarta promozione in carriera: prossimo anno perché non tentare ad acciuffare la quinta?"

Scrivi commento

Commenti: 0