PICCOLI AMICI ASD GIARDINI NAXOS, alla loro guida c'è mister SARO MEO!

L' ASD GIARDINI NAXOS sta per ricominciare con l'attività della Scuola Calcio (fissata per metà settembre) e riparte da una colonna portante della società: alla guida dei Piccoli Amici (bambini nati tra il 2011 e il 2009) è riconfermato mister SARO MEO. Una figura basilare che fa parte della nostra famiglia da oltre 25 anni e che quest'anno festeggia i 35 anni  di carriera al servizio dei ragazzi.

 

Istruttore di scuola calcio, diplomato UEFA B dal 2000, MEO fin da giovane ha dedicato la propria vita alla crescita sportiva e caratteriale di centinaia di giovani atleti, alcuni dei quali hanno poi giocato ad ottimi livelli (citiamo Antonino Ragusa, Francesco Parisi, Federico Conti, Giuseppe Meo ma la lista è lunga).

Il suo è un "marchio di fabbrica" di assoluto valore ed è un pregio per la nostra società averlo in organico nonostante le proposte ricevute da altre compagini. Testimonianze di ciò sono gli stessi suoi ex ragazzi che passano spesso dal campo di Calcarone per salutarlo affettuosamente.

 

 

In prospettiva della prossima stagione, il mister ci ha rilasciato queste dichiarazioni, chiare e sincere:

"La mia attività ha dei punti fissi a cui tengo molto, a cominciare dalla correttezza nei confronti dei ragazzi - afferma Meo - che spesso vengono considerati dai loro stessi genitori e dai miei colleghi come degli "adulti in miniatura". Non è così: loro devono giocare a calcio innanzitutto per divertirsi e per socializzare, senza minimamente cercare il risultato a tutti i costi. Il mio compito è di insegnare le basi che serviranno per il loro prosieguo, ma senza stressarli e senza rimproverarli al primo errore. Sbagliamo spessissimo noi grandi, figuriamoci un bambino di 5 o 6 anni...A fine gara (i nostri Piccoli Amici partecipano agli incontri organizzati dalal FIGC oltre che a numerose amichevoli) i miei ragazzi devono uscire stanchi ma col sorriso sulle labbra, senza nervosismi e senza lacrime.. In questa nuova stagione che mi si presenta davanti - conclude il mister - spero nella fattiva e preziosa collaborazione dei genitori che sono parte integrante della società. Da parte mia il massimo impegno per quelli che considero i miei campioncini".

 

La sua frase storica è: "Non è importante vincere o perdere...ma importante è non perdersi"

 

 

 

Esperienza, serietà e capacità: questo è mister SARO MEO...

Commenti: 0 (Discussione conclusa)
    Non ci sono ancora commenti.