GIARDINI NAXOS-Camaro 1-2 ma quanti rimpianti...

Il GIARDINI NAXOS cede la posta in palio alla capolista Camaro al termine di una gara che, per come era indirizzata, poteva regalarci almeno un punto.

L'inizio degli ospiti è scoppiettante ma anche i nostri hanno il giusto atteggiamento ed arriva il gol del vantaggio siglato

dallo juniores RICCIARDI, lesto ad insaccare in rete dopo uno svarione del portiere su un cross di VARRICA. Sul finire di tempo arriva la defezione di BONANNO, costretto a lasciare il posto a CAMPIONE con mister BRUNETTO alle prese con l'ennesimo infortunio di un elemento del reparto difensivo e conseguente rimodulazione del pacchetto arretrato con CELSO che va a fare coppia con VECCHIO.

 

L'inizio ripresa è shock: due reti in pochi minuti ribaltano la situazione e la gara si mette in salita: gli ospiti giocano in scioltezza e lasciano a noi l'onere di impostare mentre loro si riservano l'arma del contropiede che, in un paio di occasioni, mette gli attaccanti messinesi a tu per tu con GAMBINO.

L'ultima occasione per raddrizzare la gara capita sui piedi di ARDIZZONE che batte forte a rete colpendo però un difensore a portiere virtualmente battuto.

 

Al fischio finale grande festa per la capolista e i suoi molti sostenitori giunti a Giardini per seguire la squadra: a noi resta il rammarico per l'ennesima sfida ad una "grande" che si conclude con un risultato negativo.


Scrivi commento

Commenti: 0