ALLIEVI GIARDINI NAXOS alla grande sullo Zafferana: 7-0! Vittoria con un nostalgico preambolo...

Gli ALLIEVI dell' ASD GIARDINI NAXOS colgono la terza vittoria stagionale andando a vincere sul campo di Zafferana con il risultato di 7 a 0 in una gara che (il punteggio è chiaro) non ha avuto storia sin dalle prime battute. Riavvolgiamo, però, il nastro a andiamo a venerdì quando un componente della squadra di mister GULOTTA invia allo scrivente la foto qui in alto scrivendo: "Oggi al campo, vedendo questo tramonto, ho pensato al  nostro

Presidente...la sua barba, i suoi capelli lunghi...starà soffrendo per la nostra classifica. Mi piacerebbe vincere a Zafferana per lui".

 

Oggi il desiderio di questo ragazzo si è fatto collante per una vittoria che era facile solo sulla carta, visto che in 80' può succedere di tutto e quest'anno, in effetti, è successo davvero di tutto (partita con la Mediterranea in casa, tanto per fare un esempio).

 

Torniamo alla partita: i nostri passano in vantaggio con RICEPUTO (grandissimo gol al volo dopo un bel controllo di petto), raddoppiano con la prima rete in campionato di CANNATA e chiudono il primo tempo con il quarto gol stagionale di PETRULLO che sigla un calcio di rigore.

 

La ripresa è un susseguirsi di azioni e reti: primo gol stagionale dopo un lunghissimo digiuno per VECCHIO, poi una rete in comproprietà tra lo stesso Vecchio e Riceputo (in mancanza di un filmato, l'assegnazione della rete è sub judice e verrà rimandata ai prossimi giorni...) e quindi altre due "new entry" nel tabellino stagionale dei marcatori ovvero TOMASELLO e SCANDURA. Delle punte resta a secco solo FERRAU' ma lo Zaza di Calcarone di segnala per un bell'assist sull'ultimo gol e rimanda l'appuntamento del gol tra le mura amiche, dove finora ha dato il meglio di sé.

 

E adesso? La classifica si accorcia e le speranza di venirne fuori si allungano ma già dalla prossima gara vogliamo vedere il 100% da tutti gli effettivi, riserve comprese, perché l'obbiettivo comune è la salvezza e non la prestazione personale del singolo.

I GIOVANI LEONI sono un collettivo di qualità, occorrerà tutto l'orgoglio di cui siamo dotati: chi ci guarda da lassù vuole vederci sorridere...

 

CREDIAMOCI!

 

 

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0