ALLIEVI, vittoria che vale una stagione: 2-0 alla Mediterranea, firme di PETRULLO e GIANNETTO

Tre punti pesantissimi in chiave salvezza per gli ALLIEVI di mister Gulotta che vanno a vincere con sicurezza sul campo della Mediterranea Floridia e staccano di 11 punti gli aretusei, riscattando l'incredibile sconfitta per 1-0 dell'andata.

Partenza forte dei nostri ragazzi, che ritrovano a centrocampo l'estro di MAZZEO al ritorno dopo il brutto infortunio

subìto nel derby con lo Sporting Taormina,  e al 24' apre le danze PETRULLO che con una bella conclusione al volo ci porta avanti nel punteggio e nel morale. Nella ripresa ci pensa GIANNETTO (foto), con una percussione centrale in area floridiese, a siglare il definitivo 2-0 che congela il risultato e porta i tanti attesi e meritati 3 punti.

Una gara senza rischi, vinta bene e con la consapevolezza nei nostri mezzi che, lo ripetiamo sino alla noia, non rispecchiano fedelmente la classifica attuale.

Sul finale, Petrullo manda alto anche un calcio di rigore che avrebbe reso il punteggio più rotondo.

 

A due giornate dalla fine e con 11 punti di vantaggio sul penultimo posto, è naturale che ci si affida al calcolo delle probabilità e al successivo incrocio di risultati che ci chiuderebbero definitivamente le porte dell'Inferno ma adesso il campionato è solo nelle nostre mani: se riusciremo a dare sul campo tutto il buono visto in questi ultimi turni di campionato, la categoria verrà salvata con onore e senza patemi d'animo.

 

Nel prossimo turno, renderemo visita alla Stella Nascente (andata 2-2): testa e cuore, gambe e coraggio...e un "orecchio" rivolto al campo della Jonia dove sarà di scena la Mediterranea...

 

Scrivi commento

Commenti: 0