A Mr. CURCURUTO la panchina degli Allievi: "Sono carico per la nuova sfida"

A due mesi dall'inizio della stagione ufficiale, l' ASD GIARDINI NAXOS è lieta di comunicare ciò che, in realtà, era già nell'aria da tempo: CARMELO CURCURUTO è il nuovo allenatore dei nostri ALLIEVI REGIONALI. (eccolo, in tuta, insieme ai suoi Giovanissimi dopo il successo nella finale playoff contro l' Etna Calcio che valse l'approdo alla fase finale regionale).

Al cammino del tecnico fiumefreddese, iniziato due anni fa con il ritorno in panchina dopo un

periodo di stop, si aggiunge quindi questo nuovo passo; una sorta di "promozione" sul campo per un tecnico che ha saputo creare un gruppo solido sotto ogni punto di vista, alternando sapientemente le arti del comando e della diplomazia. Piena condivisione sulla scelta da parte della Presidenza e della Dirigenza tutta, in primis del Responsabile del Settore Giovanile SALVO MAZZEO

 

Due piazzamenti consecutivi in zona playoff, con il secondo posto nel girone e la partecipazione alla "final 12" di categoria regionale, sono il biglietto da visita del nostro mister. Si ritroverà in "rosa" molti dei suoi ex Giovanissimi e quindi il problema dell'amalgama dovrebbe essere risolto in partenza; Curcuruto, comunque, ci va coi piedi di piombo e si prepara con serenità alla prossima stagione:

 

"E' chiaro che mi aspetto molto dal gruppo anche se secondo me è, in certi settori, incompleto; inoltre attendo con fiducia che qualche elemento a mia disposizione faccia finalmente il salto di qualità, perchè si tratta di ragazzi dotati tecnicamente e tatticamente che ancora non si sono espressi sui livelli a cui possono aspirare. Spero di iniziare col piede giusto - afferma il mister - e di cogliere l'obbiettivo che ci siamo prefissi con la Dirigenza, ovvero un posto di primo piano nei playoff".

 

Il mister fissa poi alcuni punti: "E' chiaro che il successo di una squadra è frutto di un lavoro di Società che non può mancare in nessuna delle componenti, a partire dalla Presidenza fino a tuto lo staff dirigenziale. L'organizzazione è basilare per fare una stagione costantemente al top"

 

Ed infine ci lascia con una gustosa e per certi versi misteriosa anticipazione: "Voglio creare un gruppo che sappia davvero giocare a calcio - afferma - e visto che conosco alla perfezione i ragazzi non è escluso che qualcuno di loro possa essere provato in una posizione di campo diversa rispetto alla scorsa stagione. Non faccio nomi - conclude - ma mentalmente lavoro su questo gruppo praticamente da maggio e non vedo l'ora di provare tutte le soluzioni a mia disposizione"

 

L'anno scorso i nostri Allievi hanno vissuto una stagione tribolata, con lo spettro della retrocessione che ha aleggiato sul "comunale" di Calcarone fino a poche giornate dalla fine a causa di un girone d'andata sportivamente drammatico.

Il 2017-18 è quindi l'anno della riscossa e il Comandante Curcuruto è già al timone: se i membri della ciurma remeranno tutti nella stessa direzione non ci sarà tempesta che non si potrà affrontare...

 

TUTTI A BORDO!