GIOVANISSIMI GIARDINI NAXOS, panchina affidata a mister DI PRIMA

L' ASD GIARDINI NAXOS mette a posto uno degli ultimi tasselli in vista della prossima stagione; la panchina dei nostri Giovanissimi Regionali 2017-18 ha trovato, infatti, il titolare. Si tratta di BRUNO DI PRIMA (in foto) che sarà chiamato al duro compito di raccogliere la pesante eredità di mister Curcuruto che, come annunciato una settimana fa sul nostro sito, è passato alla guida degli Allievi.

 

Un tecnico di esperienza, quindi, che dovrà lavorare molto sulla creazione di un gruppo che sarà totalmente rinnovato per il naturale cambio generazionale di una "nidiata" di 2002 davvero promettente e pronta ad affrontare l'avventura della categoria successiva.

 

Proveniente dalla Jonia Riposto del presidente Leotta, mister DI PRIMA l'anno scorso ha guidato i Giovanissimi Regionali centrando, con una squadra infarcita di 2003, una comoda salvezza; in particolare, ricordiamo la sfida tra i nostri ragazzi e la sua squadra come uno dei match più difficili tatticamente (con il nostro portiere De Tommaso migliore in campo) e risolto grazie ad un gol dopo pochi minuti di Di Bella. Un 1-0 striminzito per una squadra che, specialmente in casa, travolgeva qualunque avversario.

 

"Vengo a Giardini con entusiasmo dopo la bella esperienza di Riposto - afferma il mister - in cui ho raccolto molto in termini di risultati e di valorizzazione dei ragazzi che ho avuto a disposizione. Indimenticabile è la "Gazzetta Cup" vinta a San Siro nel 2014 ma anche la salvezza dello scorso anno con una squadra alla prima esperienza in un torneo regionale è stata una bella soddisfazione".

 

"Tatticamente non ho schemi fissi - sottolinea - ma cerco sempre di adattare i movimenti ai ragazzi che ho in "rosa". Il mio obbiettivo sarebbe quello di eguagliare l'ottimo lavoro fatto da mister Curcuruto in questo ultimo biennio mettendo a disposizione dei ragazzi il mio tempo e la mia esperienza"

 

Classe '53, DI PRIMA come calciatore ha esordito nel Giarre (ruolo centrocampista) quando aveva solo 16 anni; come tecnico, invece, ha allenato la Junior Giarre, la Peonia e quindi la Jonia.

 

Non ci resta che augurare al nostro mister "BUON LAVORO" affinché possa portare in alto il nome dell'ASD Giardini Naxos e mettere nella propria bacheca un'esperienza formante e vincente.

 

BENVENUTO MISTER!