GIOVANISSIMI GIARDINI, troppi peccati di ingenuità: 2-1 sul campo della Junior Acireale

Un esordio amaro per il nuovissimo gruppo dei Giovanissimi del Giardini Naxos di mister Di Prima che incappano in una giornata storta sul campo della Junior Acireale: una sconfitta inopinata per 2-1 al termine di una gara che, per quello che si è visto in campo, sarebbe stato già un peccato pareggiare.

 

L'esperienza e la malizia di acquisiscono solo subendo sconfitte come questa, dove è mancata solo quel 

tocco in più di determinazione per uscire dal campo con i tre punti. 

 

Il primo tempo, conclusosi sull'1-1, pareva far da preludio ad una ripresa a noi favorevole ma è arrivato il colpo del k.o. che ci fa tornare a a casa con le tasche vuote. La nostra marcatura è stata realizzata da Cristian Millauro che, imbeccato da Scuderi, ha dapprima ingaggiato uno spalla a spalla col suo diretto marcatore per poi superarlo e infilare il pallone in porta.

 

Da segnalare l'esordio dal 1', direttamente dalla nostra Scuola Calcio, di Valerio Fichera che ha messo in campo tutto sè stesso uscendo poi esausto anche a causa di un campo reso pesante dalla forte pioggia.

A fine gara, musi lunghi ma concentrazione massima all'esordio casalingo di domenica prossima che ci vedrà confrontarci con la sempre temibile Jonica.