ESORDIENTI, due buoni test con Giovanile Mascali e Torino Academy!

Dopo un mese di allenamenti, prime partite amichevoli per gli ESORDIENTI 2017-18 di mister Calandra che hanno incontrato a distanza di due giorni la GIOVANILE MASCALI e il TORINO ACADEMY.

 

Vediamo come è andata:

 

-GIARDINI NAXOS - Giovanile Mascali: buona prestazione dei nostri ragazzi sul campetto in sintetico (a 7), 

con un solo momento di "blackout"  verso la metà del primo dei quattro tempi, durante il quale abbiamo subito tre gol in 5 minuti. Hanno segnato per noi: PUGLISI (al termine di una splendida triangolazione), INTILISANO (altro triangolo e tiro in diagonale), CASALE (botta violenta dalla distanza) e un autogol. Abbiamo scelto in via eccezionale di giocare sul sintetico per provare alcune cose fatte in allenamento: ma la nostra "casa" resta sempre e comunque la terra...il campo grande, lo spazio in cui permettere ai nostri ragazzi di mettere in mostra la loro velocità.

Hanno giocato: Biondo, Intilisano, Moschella, Nigrì, Casale, Sgroi, Iannello, Torrisi, Punzo, Stracuzzi, Parisi, Puglisi, Pagano, Raciti.

 

 

-Torino Academy- GIARDINI NAXOS: ottima gara sul "neutro" di Calatabiano 9 contro 9, dove i nostri ragazzi hanno giocato molto meglio, favoriti dagli spazi larghi in cui le giocate veloci trovano maggiori possibilità di sviluppo. Hanno segnato PUGLISI (su assist di STRACUZZI), INTILISANO (al termine di un'azione personale in cui ha superato tre avversari prima di battere il portiere) e SGROI (bravo a smarcarsi in area dopo una respinta del portiere).

Hanno giocato: Biondo, Intilisano, Moschella, Raciti, Casale, Nigrì, Sgroi, Punzo, Pagano, Stracuzzi, Parisi, Puglisi, Torrisi e Iannello

 

 

La cosa più positiva da segnalare è che i nostri ragazzi giocano sempre palla a terra, facendo ripartire l'azione dai difensori senza ricorrere al lancio lungo del portiere, se non quando lo richiede il momento (in caso di difesa avversaria momentaneamente scoperta, per esempio). Buona la seconda gara dove molti di loro per la prima volta hanno giocato a 9, mettendo in mostra anche delle belle trame e sapendo soffrire con ordine quando abbiamo subito la pressione degli avversari del Torino Academy, che rappresentano un' ottima squadra. 

 

Il lavoro fatto in allenamento inizia a vedersi: le partite, come sempre, sono lo specchio di quello che si fa durante le sedute, che vanno affrontate con serietà e costanza.

 

AVANTI RAGAZZI!!