ALLIEVI GIARDINI, mr. Curcuruto guida la scalata all' "Everest" chiamato Città di Messina

E' praticamente un testa-coda da brivido quello che attende i nostri ALLIEVI REGIONALI che, domani al "Comunale" di Calcarone alle ore 10.30, affronteranno la capolista Città di Messina.

 

I numeri parlano chiaro: per i messinesi un ruolino di marcia di 4 vittorie su 4 (battendo nell'ordine Jonica, Tirrenia, Giovani Leoni e Jonia Riposto) con 10 gol fatti e 3 subiti con ben 6 giocatori a segno, sinonimo di una

squadra che fa del gioco corale il suo punto di forza.

 

I ragazzi di mister CURCURUTO (nella foto) sono chiamati ad una vera impresa, alla classica gara da "cuore oltre l'ostacolo" per ottenere un risultato che possa muovere la classifica. I nostri ragazzi (1 solo punto in graduatoria) dopo le prime due giornate hanno iniziato a far intravedere le qualità di un gruppo che deve innanzitutto superare lo "shock" del cambio di categoria e poi ritrovare quell'unità di spirito e d'intenti che deve essere al primo posto nei valori di ognuno di loro. 

 

Prima della partita, è proprio mister Curcuruto ad analizzare la sfida di domani: "Non è questa la partita della svolta - attacca il tecnico - sono certo che il nostro campionato inizierà dalla prossima partita. In ogni caso, quella col Città di Messina è una sfida durissima da affrontare senza paura e con una formazione coraggiosa. Comunque ce la giocheremo - conclude il mister - con tanto rispetto per un avversario davvero di primissimi livello"

 

Arbitrerà il sig. Antonino Pappalardo (sezione di Acireale).