Il GIARDINI NAXOS si mangia i gol e le mani: 2-0 ad Aci S. Antonio. Esordio per De Tommaso (2002)

Tante, troppe occasioni da gol buttate alle ortiche e il GIARDINI NAXOS torna dalla trasferta di Aci S. Antonio con il sacco vuoto, perdendo così l'occasione di riscattare il pareggio interno di sette giorni fa con il Ciclope Bronte.

 

Una gara persa per la poca lucidità sottoporta dei nostri ragazzi (privi di ILARDO, punto di riferimento in attacco, fermo ai box per un infortunio muscolare) che lascia tanto amaro in bocca per come è arrivata e per

come è finita, con la squadra ridotta in dieci dopo l'espulsione del nostro numero uno RAVASCO, reo di aver spintonato un avversario (doppio giallo e doccia anticipata per lui).

 

Unica nota lieta, l'esordio tra i pali del nostro LORENZO DE TOMMASO, classe 2002, prodotto della "cantera" giardinese che fa parte della "rosa" degli Allievi Regionali di mister GULISANO che sabato inizieranno il loro cammino in campionato.

 

 

Buttiamoci alle spalle questo passo falso e sotto con il recupero psico-fisico perchè tra sette giorni (sabato per l'esattezza) arriva a Giardini il Città di Torregrotta, reduce da due sconfitte nelle prime due giornate ma rimediate contro formazioni di primissimo livello quali il Città di Misterbianco e lo Sporting Pedara.